NOTICIAS

Perchè vivere (e investire) su un’isola?

11may.

Diritto Immobiliare e Questioni Fiscali

Avete mai pensato di trasferirvi definitivamente su un’isola? Ci sono isole e isole e in questo caso vivere alle Isole Baleari ha i suoi vantaggi. Maiorca, Ibiza, Formentera e Minorca. Quale tra queste fa al caso vostro? Le quattro meravigliose e gettonatissime perle del Mediterraneo sono una meta ambita per chi desidera investire in un bene immobile oppure in un’attività commerciale. Di solito accade così: ci si viene in vacanza e ce ne si innamora per sempre.

Sicuramente tra tutte Maiorca, la più grande, è quella dove si può vivere tutto l’anno. I vantaggi sono diversi a cominciare dal clima mite e da una buona qualità di vita.

Nonostante la crisi economico-finanziaria che ha colpito l’Europa nel 2008, il mercato spagnolo - e in particolare quello delle Baleari - si trova ora in un momento di forte ripresa e le ragioni sono molteplici. Bellezza naturale dei luoghi, connessioni con le principali capitali europee e un ottimo livello nel settore dei servizi.

Le Baleari sono note soprattutto come meta per le vacanze. Non a caso il settore turistico è quello più sviluppato. In particolare la nicchia del turismo di lusso, che sta crescendo in maniera esponenziale soprattutto a Ibiza e si orienta verso un aumento qualitativo del livello di offerta. A cominciare dal mercato immobiliare che propone ville di design e tenute da sogno da far invidia alle più blasonate mete di lusso, come Cannes e Saint Tropez.

Un punto a favore delle Baleari, riguarda l’agilità amministrativa.Rispetto all’Italia la burocrazia è più snella. Vi e una minore pressione fiscale che si alterna a un mercato stabile, rendendo le Isole Baleari un destino appetibile per diversi imprenditori italiani, che hanno trovato a Ibiza e Maiorca l’opportunità di ottenere una rendita dal loro capitale.

A differenza di molte altre isole da sogno, le Baleari sono ben collegate con l’Italia e con i principali aeroporti europei. Basti considerare che l’aeroporto di Palma di Maiorca è il terzo più grande di tutta Spagna. Secondo un articolo uscito lo scorso mese sul quotidiano locale Ultima Hora, l’aeroporto Son Sant Joan quest’anno riceverà 80 voli all’ora. In pratica uno ogni 45 secondi. Numeri da record che sono indice di una crescita importante.

Gli investimenti stranieri sono in continuo aumento, e vedono al primo posto i nordici. Scandinavi, tedeschi e inglesi sono tra i primi a destinare parte del loro capitale nell’acquisto di una proprietà alle Baleari. Gli italiani sono in trend crescente sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Le Baleari rappresentano un richiamo a cui è difficile non rispondere.

Nuevo

¿Quieres realizar una consulta legal online?

Pídenos una cita para hablar por Skype y resuelve tus dudas de la forma más cómoda.

Consulta on-line